Consegna Gratuita per ordini da € 90

Product was successfully added to your shopping cart.

iPad, alcune considerazioni

L’iPad di Apple è uno dei dispositivi più rivoluzionari del settore tecnologico. Presentato, per la prima volta, da Steve Jobs nel corso del primo Keynote del 2010, il tablet di Cupertino ha, nel corso degli anni, subito un processo di evoluzione che lo ha portato, oggi, a diventare l’unico vero punto di riferimento dell’intera categoria.

L’obiettivo perseguito dall’azienda di Cupertino, durante la progettazione dell’iPad, era quello di realizzare un prodotto capace di unire la potenza di un computer Mac con la versatilità di iPhone. A distanza di quasi otto anni, non c’è alcun dubbio che quest’obiettivo sia stato raggiunto. Oggi, infatti, vi sono ben quattro diversi modelli di iPad, dedicati, ognuno di essi, a specifiche fasce di utenza.

Il primo, denominato semplicemente iPad, rappresenta la naturale evoluzione del tablet di Apple, coniugando, in un design ormai ben rodato, la praticità di un display Retina di generose dimensioni (9.7”), con un eccellente potenza di calcolo. Il suo chip A9 con architettura a 64 bit, infatti, garantisce alte prestazioni per tutte le principali attività svolte dagli utenti consumer. L’iPad è disponibile nelle colorazioni Argento, Grigio Siderale ed Oro, con tagli di memoria da 32 e 128 GB, nelle versioni WiFi e WiFi + Cellular.

Il secondo, invece, rappresenta la scelta perfetta per tutti quegli utenti che necessitano di un prodotto estremamente versatile e dalle ridottissime dimensioni. Si tratta, ovviamente, dell’iPad mini 4, un vero e proprio concentrato di tecnologia che, in un display Retina da appena 7.9”, riesce a garantire tutta il meglio dell’esperienza d’uso di un iPad, senza scendere a compromessi. Con il suo processore A8 ed una memoria interna da 128 GB, l’iPad mini 4 si presta a diventare lo strumento ideale per chi ha la necessità di consultare testi e documenti in mobilità, senza dover rinunciare ad un elevata potenza di calcolo per attività più dispendiose, come, ad esempio, può essere il montaggio di un videoclip. L’iPad mini 4 è disponibile nelle colorazioni Argento, Grigio Siderale e Oro, nelle versioni WiFi e WiFi+ Cellular.

Con gli ultimi due modelli, ovvero l’iPad Pro da 10.5” e l’iPad Pro da 12.9”, Apple ha definitivamente collocato il suo tablet all’interno della categoria PC. Infatti, l’iPad Pro, nelle sue due versioni, la cui unica differenza riguarda l’ampiezza del display Retina, risulta essere più potente della maggior parte dei computer portatili attualmente in vendita, grazie al nuovo chip A10X Fusion, diventando, così, un’alternativa completa per chi intende lavorare in mobilità con il massimo delle prestazioni. Ma ciò che rende davvero unico l’iPad Pro sono i sui accessori. Grazie alla Apple Pencil ed alla Smart Keyboard, infatti, il tablet di Apple diventa lo strumento perfetto non solo per l’utenza consumer, ma, per la prima volta, anche per quella professionale. L’iPad Pro è disponibile nelle colorazioni Argento, Grigio Siderale, Oro Rosa e Oro, con tagli di memoria da 64, 256 e 512 GB, nelle versioni WiFi e WiFi + Cellular.