Consegna gratis da 90€
0articolo(i)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

I nostri primi 10 anni

Era il 2008 quando l’imprenditore napoletano Giancarlo Fimiani, la moglie Claudia Cremonese e gli amici e soci Felice Giusti e Stefano Selvaggi, ebbe la brillante intuizione di aderire al programma commerciale Apple Premium Reseller, ideato da Apple, aprendo il primo R-Store a Chiaia. Dal primo negozio aperto a Via Nisco 14 a Napoli, oggi R-Store conta 16 punti vendita in 5 regioni in Italia. Una crescita esponenziale in un momento di congiuntura economica negativa per il Paese, e dal Sud Italia al Nord Italia, che denota la volontà di investire e la qualità eccellente dei servizi di vendita e dell’assistenza, su tutto quanto orbita intorno al mondo Apple, offerta dall’azienda, che punta solo su personale altamente qualificato e formato.

Un grande evento per festeggiare

Per celebrare il traguardo del nostro primo decennale, è stata organizzata una serata, curata in ogni minimo dettaglio dal Marketing Manager di R-Store, Elio Caldora, e IM Eventi, agenzia dell’attore Maurizio Aiello, già da dieci anni, una felice coincidenza, imprenditore della omonima rivista glamour più famosa in Campania.

Più di mille selezionati ospiti provenienti da tutto lo stivale, sono stati accolti nella cornice suggestiva di Villa Domi, che offre una vista mozzafiato sull’intera città, ed affascina con i suoi saloni del 1400.

Villa Domi, le sue terrazze ed i suoi giardini panoramici hanno ospitato questo evento esclusivo, con la regia di Elio Caldora e Maurizio Aiello e della sua consolidata squadra vincente di fornitori.

Ad accogliere gli invitati due modelli in versione car vallet per posteggiare le auto, e sei modelle mozzafiato che accompagnavano gli ospiti su un red carpet illuminato con luci stile Cannes. 

Nella scenografia, tante strutture luminose e glitterate evocatrici del colosso Apple.

Per la grande varietà di ospiti e dei loro diversi palati, è stato previsto un percorso gastronomico con corner per ogni nazionalità, dall’angolo giapponese a quello spagnolo, passando per hot dog e le classiche pizze fritte della tradizione napoletana. A troneggiare su tutte le cucine, naturalmente quella napoletana, con tutte le sue prelibatezze, dalla pasta patate e provola, alla mozzarella di bufala, per culminare in un tripudio di dolci a forma di Apple. Il tutto annaffiato da vino pregiato Mastroberardino e bollicine Ca de Bosco.

A chiudere la cena, una mega torta inaugurale a forma di mela, accompagnata da uno spettacolo pirotecnico a sorpresa che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Il sottofondo musicale della cena è stato affidato alla band di Simona Boo con il suo repertorio multietnico, e che ha poi lasciato il testimone al re della consolle DJ Romeo che ha fatto da colonna sonora all’evento fino al suo termine. 

Una notta calda e stellata, che ha perfettamente incorniciato un traguardo cosi importante come quello dei primi dieci anni di R-Store.

Fotostory

La nostra storia