Consegna gratis da 90€
0articolo(i)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Apple Pay, il modo più semplice di effettuare pagamenti

apple payIntrodotto nel 2014, inizialmente in esclusiva per gli Stati Uniti e successivamente adottato nella gran parte dei mercati internazionali (tra i quali l’Italia), Apple Pay è diventato, rapidamente, uno degli standard di pagamento più apprezzati dagli utenti di tutto il mondo.

Come ogni altro servizio ideato dall’azienda di Cupertino, il suo funzionamento è estremante intuitivo, rappresentando, con ogni probabilità, la più importante novità nel settore dei pagamenti, fin dalla nascita della carta di credito.

Con Apple Pay, infatti, ogni utente può decidere di utilizzare i dati della propria carta di credito o debito (fisica o virtuale) con l’app Wallet (disponibile di default su iOS e watchOS) ed utilizzare, per effettuare un pagamento, direttamente il proprio iPhone, Apple Watch o computer Mac.

Si tratta di un metodo particolarmente sicuro, in quanto Apple Pay usa un numero specifico per il proprio dispositivo ed un codice di transazione univoco. Quindi i dati della carta di credito non vengono mai memorizzati sul dispositivo o sui server Apple, né condivisi con i commercianti durante l’operazione.

Per effettuare un pagamento in un qualsiasi negozio fisico, basterà attivare la funzione Apple Pay, scegliere la carta di credito che si intende utilizzare ed avvicinare il dispositivo al POS, dopodiché verrà richiesta l’approvazione del pagamento tramite Touch ID o Face ID (ovvero con la scansione delle impronte digitali o quella del volto) per completare l’operazione: niente di più semplice!

Apple Pay è pienamente compatibile anche con i computer della linea Mac. In particolare, su MacBook Pro, grazie all’adozione del Touch ID, sarà possibile procedere al pagamento esattamente come su iPhone, mentre per gli altri modelli sarà ugualmente possibile usufruire del servizio utilizzando le proprie credenziali.

Il servizio Apple Pay è compatibile con Apple Watch, iPhone 6 e successivi, MacBook Pro e ogni altro computer Mac.